La progettazione del nuovo listino ha comportato un notevole impegno di persone qualificate e di risorse per l’analisi di una soluzione grafica che ponesse al suo interno la possibilità di facilitare la ricerca, la lettura e una nuova codifica semplificata.